NEOFITE INVASIVE - consigli pratici sul taglio, lo sgombero e lo smaltimento di scarti vegetali

In allegato è consultabile l’opuscolo Info neobiota concernente gli organismi (piante e animali) introdotti accidentalmente o deliberatamente in Europa dopo il 1492. Inoltre trovate la gudia con consigli pratici su come trattare le piante neofite invasive.
I neobiota sono detti invasivi se in grado di colonizzare rapidamente e formare popolazioni estese, soppiantando le specie indigene; in particolare, le neofite invasive possono rappresentare una minaccia per la salute dell’uomo e per la biodiversità, come pure causare danni alle infrastrutture e generare ingenti costi.
Curato dall’Ufficio della gestione dei rischi ambientali del Dipartimento del territorio, Info neobiota illustra nel dettaglio i danni arrecati all’ambiente dai neobiota e le conseguenze per la salute pubblica, l’economia, la società e la biodiversità; l’opuscolo fornisce alcuni utili consigli per una corretta gestione delle neofite invasive (taglio, sgombero e smaltimento).